salta ai contenuti
 
 

Fulvio Marsilio confermato alla guida della Facoltà di Medicina veterinaria

 
Fulvio Marsilio
Fulvio Marsilio
Con 21 voti a favore sui 35 aventi diritto, Fulvio Marsilio (nella foto) è stato confermato, mercoledì 30 settembre, preside della Facoltà di Medicina veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo, alla cui guida fu eletto nel novembre del 2005.

Ordinario di Malattie infettive degli animali, Fulvio Marsilio è nato nel 1960 a Bari, dove nel 1985 si é laureato alla Facoltà di Medicina veterinaria. Diplomato in Zooprofilassi presso la Scuola per la Ricerca scientifica di Brescia, ha frequentato i laboratori di Virologia e di Biologia molecolare dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia-Romagna.

Ha frequentato l'Institut für Virologie der Tierärztlichen Hochschule di Hannover (Germania), acquisendo tecniche di biologia molecolare applicate allo studio dei morbillivirus.

Docente della Facoltà di Medicina veterinaria di Teramo dal 1994, è direttore della Scuola di specializzazione in Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche.

E', inoltre, componente dell'European Advisory Board for Cat Diseases. I suoi ambiti di ricerca riguardano principalmente le malattie infettive del cane, del gatto e degli ovini-caprini.  E' componente del Comitato regionale Zooprofilassi presso il servizio veterinario della Regione Abruzzo.

Durante la sua presidenza, la Facoltà di Medicina veterinaria dell'Università degli Studi di Teramo ha ottenuto l'accreditamento da parte dell'EAEVE (Europea Association of the Establishments for Veterinari Education) l'associazione che riunisce le Facoltà di Medicina veterinaria europee. Un accreditamento che, a tutt'oggi, è stato concesso solo a 5 della 14 Facoltà di Medicina veterinaria in Italia.
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 01-10-2009
Seguici su