A Giurisprudenza il convegno "Il principio di preclusione nel processo penale"

 

Giovedì 16 giugno 2011 - Ore 9.30 - Sala delle Lauree - Facoltà di Giurisprudenza


Il principio di preclusione nel processo penale


9.30 Saluti

RITA TRANQUILLI LEALI
Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Teramo


MARIA FLORIANA CURSI
Preside della Facoltà di Giurisprudenza


GIOVANNI SPINOSA
Presidente del Tribunale di Teramo


DIVINANGELO D’ALESIO
Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Teramo


Sezione prima


Presiede e coordina:

GIOVANNI CANZIO

Presidente della Corte di Appello di L’Aquila


10.00

FRANCESCO MAURO IACOVIELLO

Procura Generale presso la Corte di Cassazione

Le preclusioni processuali: una vecchia categoria per un processo penale moderno


10.30

ANTONIO CARRATTA

Università degli Studi “Roma Tre”
Il fondamento del principio di preclusione nel processo civile


11.00 Coffee break


11.30

ROSITA DEL COCO

Università degli Studi di Teramo
Incidente cautelare e procedimento principale: autonomia e interferenze


12.00

PIERO SANDULLI

Università degli Studi di Teramo
Gli effetti del giudicato penale nel processo civile


12.30

LUCA LUPÁRIA

Università degli Studi di Milano “Statale”
Azione preclusa e litispendenza:canoni interni, internazionali e nuovi scenari.


13.00 Sospensione dei lavori


Sezione seconda


Presiede

LUCA MARAFIOTI

Università degli Studi “Roma Tre”


15.00 Interventi programmati


NICOLA SOTGIU
Università degli Studi di Teramo
La ragionevole durata del processo civile nell’interpretazione della Corte di Cassazione


MARCO PIERDONATI
Università degli Studi di Teramo
Formazione progressiva del giudicato e preclusioni nel giudizio di rinvio


IRENE ABRUSCI
Università degli Studi “Roma Tre”
Decisioni extrapenali e preclusioni nel processo penale


DILETTA PERUGIA

Università degli Studi “Roma Tre”
Esercizio dell’azione penale, regressione processuale e riti speciali


FEDERICA CENTORAME
Università degli Studi di Teramo
Effetti preclusivi dell’archiviazione: approdi giurisprudenziali e possibili ricadute


GAETANO GALLUCCIO MEZIO
Università degli Studi di Roma
Luiss Guido Carli

La resistibile ascesa del “giudicando” cautelare


17.00 Conclusioni

LUCA MARAFIOTI

.....

L’evento formativo è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Teramo (8 c.f.).
La partecipazione è libera.


Segreteria organizzativa
Università degli Studi di Teramo
Dipartimento di Scienze Giuridiche Pubblicistiche
Dott.ssa Carla Di Matteo
Tel. 0861266624
Dott.ssa Daniela Monticelli
Tel. 0861266609

segdsgpub@unite.it

 
 
 
Ultimo aggiornamento: 06-06-2011
Seguici su