Ad Agraria, nell'ambito della Giornata Mondiale dell'Alimentazione, la presentazione del libro "L'Ulivo e l'Olio"

 

Martedì 15 dicembre 2009 - ore 9.30 - Facoltà di Agraria - Mosciano Sant'Angelo


L'olio d'oliva è uno di quei compagni della nostra vita
più ricchi di tradizioni
e di significati non soltanto nutrizionali,
ma anche antropologici e simbolici.
Nulla a che vedere con gli altri oli e grassi alimentari,
«poiché per olio si intende soprattutto il succo di oliva,
mentre gli altri succhi sono chiamati oli per una somiglianza con quello
»
(San Tommaso d'Aquino, Summa Teologica, III, 29, 4).


 
Anche la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo celebrerà la Giornata Mondiale dell'Alimentazione 2009, martedì 15 dicembre a partire dalle ore 9,00 , con un convegno dal titolo " L'Ulivo e l'Olio nel Mediterraneo ", per contribuire a diffondere il valore insostituibile di una pianta millenaria del paesaggio agricolo Mediterraneo, per i suoi frutti e per l'olio - alimento insostituibile della dieta mediterranea - che, a differenza degli altri oli, si ricava per semplice separazione.

La Giornata Mondiale dell'Alimentazione, che si celebra dal 1980 in tutto il mondo, ha l'obiettivo di accrescere la consapevolezza dell'opinione pubblica sul problema della fame nel mondo e richiamare l'attenzione sulla sicurezza alimentare per tutti. Il tema dell'edizione 2009 è Conseguire la sicurezza alimentare in tempi di crisi . «In tempi in cui la crisi economica globale domina la scena - ha dichiarato Jacques Diouf , direttore generale della FAO - il mondo deve ricordare che non tutti lavorano in uffici o fabbriche. La crisi sta insidiando le piccole aziende agricole e le aree rurali del mondo, dove vive e lavora il 70 per cento delle persone che soffrono la fame. Con un aumento stimato di altri 105 milioni nel 2009, vi sono oggi ben 1,02 miliardi di persone malnutrite al mondo. Questo significa che quasi un sesto dell'intera popolazione mondiale soffre la fame».

 La celebrazione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione si aprirà con i saluti del rettore Rita Tranquilli Leali , e del preside della Facoltà di Agraria Dino Mastrocola . Subito dopo Michele Pisante , ordinario di Agronomia e coordinatore scientifico del Centro di ricerca e formazione in agronomia e produzioni vegetali, presenterà il volume "L'Ulivo e l'Olio" , di cui ha curato, insieme a Paolo Inglese e Giovanni Lercker, il coordinamento scientifico. Si tratta di un'opera monumentale di 780 pagine, con oltre 1.700 fotografie, realizzata con i contributi di 85 autori appartenenti al mondo delle istituzioni, della ricerca, della filiera e della comunicazione, che descrivono, con un linguaggio accessibile a tutti, le infinite chiavi di lettura di questa coltura e del suo eccellente prodotto: dal ruolo sociale e territoriale dell'olivicoltura e dell'olio alle potenzialità economiche e salutistiche. Una sinergia di contributi che permette di trasferire al consumatore tutte le conoscenze su questo importante alimento italiano, prodotto naturalmente e di cui ancora oggi è dimostrata una scarsa conoscenza.

Dopo la presentazione del libro, Renzo Angelini , ideatore e coordinatore editoriale della Collana "Coltura & Cultura", si soffermerà sull'importanza di questa iniziativa editoriale - con già 8 titoli pubblicati e altri in programma - per il sostegno alle filiere agroalimentari strategiche italiane, rivolgendo particolare attenzione al volume "L'Ulivo e l'Olio" in un momento critico per il settore, con prezzi ai minimi storici e bassa redditività. La prima sessione dei lavori si concluderà con la proiezione del video "Olea, dall'albero della vita", di Sauro Angelini , direttore di Agrilinea news, testata giornalistica che si occupa di promozione e comunicazione nel settore dell'agroalimentare. Il convegno " L'Ulivo e l'Olio nel Mediterraneo " inizierà a lle ore 10.30 e sarà moderato da Nino Germano , giornalista Rai. Giovanni Lercker, ordinario di Tecnologie alimentari all'Università degli Studi di Bologna, si soffermerà sull'evoluzione dell'olivicoltura tra tradizione varietale e innovazione che la ricerca scientifica italiana ha realizzato, l'ampio contesto della rapida globalizzazione dei consumi e delle abitudini alimentari, accennando ai riconosciuti aspetti nutrizionali e salutistici dell'olio. Solange Ramazzotti , ricercatore di Colture arboree all'Università di Teramo, inizierà l'illustrazione dei capitoli dal libro "L'Ulivo e l'Olio", tra quelli curati da autori della Facoltà di Agraria di Teramo, presentando il sistema produttivo e paesaggistico dell'olivicoltura in Abruzzo.

Giuseppe Rotundo, ordinario di Entomologia dell'Università del Molise e supplente di Difesa della vite nel Corso di laurea in Viticoltura ed Enologia della Facoltà di Agraria di Teramo, specificherà il ruolo dei parassiti animali e le strategie di difesa integrata in olivicoltura. Seguiranno gli interventi dei docenti dell'Università degli Studi di Teramo. Fabio Stagnari , ricercatore di Agronomia, illustrerà le innovazioni agronomiche per la gestione sostenibile del suolo in olivicoltura. Marco Chiarini , ricercatore di Chimica, parlerà di analisi NMR per la rintracciabilità dell'origine geografica delle produzioni. Aldo Corsetti , associato di Microbiologia agraria, presenterà le nuove tecnologie per l'olivicoltura da mensa. Sergio Rapagnà , associato di Impianti chimici, riferirà sulle tecnologie per la raffinazione degli oli. Giovanna Suzzi , ordinario di Microbiologia agraria e Direttore del Dipartimento di Scienze degli Alimenti, presenterà le innovazioni della ricerca per il trattamento dei reflui oleari rivolto alla tutela ambientale ed al riutilizzo nel comparto agricolo. Terminata l'illustrazione dei capitoli del libro, l'intervento di Michele Del Carlo , ricercatore di Chimica, sarà rivolto ad anticipare le evidenze scientifiche sui nuovi approcci analitici per la qualità dell'olio. Dopo il dibattito, le conclusioni saranno affidate a Paolo Inglese , ordinario di Colture arboree all'Università di Palermo e presidente della Società di ortoflorofrutticoltura italiana.

In considerazione dei limitati posti disponibili si chiede di
confermare la partecipazione entro lunedì 14 dicembre alle ore 12.00 alla segreteria organizzativa: tel.0861 266908 - 0861 266794 - email: mdicarmine@unite.it
 

Programma


L'Ulivo e l'Olio nel Mediterraneo

Dal libro L'Ulivo e l'Olio
Storia e Arte, Paesaggio, Coltivazione, Ricerca, Utilizzazione

Ore 9.30
Saluti
Rita Tranquilli Leali
Rettore Università degli Studi di Teramo

Dino Mastrocola
Preside Facoltà di Agraria - Università degli Studi di Teramo

Ore 10.00
Presentazione del libro L'ulivo e l'olio
Michele Pisante
Ordinario di Agronomia - Università degli Studi di Teramo

Coltura & Cultura per il sostegno delle filiere strategiche italiane

Renzo Angelini
Coordinatore editoriale Collana "Coltura & Cultura"

Ore 10.15
Proiezione del video "Olea, dall'albero della vita"
di Sauro Angelini

Ore 10.30
Introduzione
Giovanni Lercker
Ordinario di Tecnologie alimentari - Università degli Studi di Bologna

Ore 10.45
Da L'Ulivo e l'Olio - Illustrazione dei capitoli  Olivo in Abruzzo
Solange Ramazzotti
Ricercatore di Colture arboree - Università degli Studi di Teramo

Parassiti animali

Giuseppe Rotundo
Ordinario di Entomologia - Università degli Studi del Molise

Gestione del Suolo

Fabio Stagnari
Ricercatore di Agronomia - Università degli Studi di Teramo

Analisi NMR

Marco Chiarini
Ricercatore di Chimica - Università degli Studi di Teramo

Olive da mensa

Aldo Corsetti
Associato di Microbiologia agraria - Università degli Studi di Teramo

Raffinazione degli oli

Sergio Rapagnà
Associato di Impianti chimici - Università degli Studi di Teramo

Trattamento dei reflui

Giovanna Suzzi
Ordinario di Microbiologia agraria - Università degli Studi di Teramo

Ore 12.00
Evidenze scientifiche dalla ricerca
Approcci analitici innovativi per la qualità dell'olio
Michele Del Carlo
Ricercatore di Chimica - Università degli Studi di Teramo

Ore 12.15
Dibattito
Ore 13.00

Conclusioni

Paolo Inglese
Ordinario di Colture arboree - Università degli Studi di Palermo

Modera

Nino Germano
Giornalista Rai

--
Organizzazione a cura di

Segreteria di Presidenza Facoltà di Agraria
Via C. R. Lerici 1 - 64023 Mosciano S. Angelo (TE)
Tel. 0861 266908/266794 - presagr@unite.it
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 09-12-2009
Seguici su