I 60 anni dei Trattati di Roma

1957 - 2017

 

Il 25 marzo ricorrono i 60 anni dai cosiddetti “Trattati di Roma”, che, nel 1957 vennero firmati per istituire la Comunità Economica Europea (CEE) e la Comunità europea dell’energia atomica, conferendo una spinta decisiva al progetto politico dell’Europa unita.

 

Il trattato di Maastricht del 1992, ha poi consentito la nascita dell’Unione Europea così come noi la conosciamo, ed è entrato in vigore il 1° novembre 1993.

 

Quest’ultima è la stessa data in cui sono partiti i corsi di studio dell’Università degli Studi di Teramo, autonoma e non più sede locale della “D’Annunzio” di Chieti. L’Ateneo teramano è nato in un clima di montante ottimismo verso la prospettiva europeistica intrapresa dall’Italia e dal resto del Continente e di quella speranza si è nutrito nel corso della sua storia ultraventennale.

 

In un contesto oggi diverso, per celebrare la ricorrenza che pose Roma al centro d’Europa, ripubblichiamo, di seguito, il testo della Lectio doctoralis di Elio Di Rupo pronunciato in occasionedel conferimento della Laurea Magistrale Honoris Causa in Scienze politiche internazionali e delle amministrazioni, da parte della nostra Università, il 5 novembre 2015, in cui lo statista belga di origine abruzzesi elenca quali siano le prove da superare per riprendere il difficile cammino dell’integrazione europea.

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 24-01-2018
Seguici su