Un convegno sul ruolo del curatore e la liquidazione nella nuova legge fallimentare

 

Venerdì 14 dicembre 2007 - ore 15,00 - Sala Conferenze - Facoltà di Scienze della Comunicazione


Il ruolo del curatore e la liquidazione dell'attivo nella nuova legge fallimentare



Presiede e coordina i lavori:
Flavio Conciatori
Guidice delegato alle procedure concorsuali del Tribunale di Teramo,

Relatori:
Tania Enza Cassandro
Docente di Diritto Fallimentare, Facoltà di Scienze politiche, Università degli Studi di Teramo, Avvocato (Roma)

Luca Corvi
Dottore commercialista (Como), Consigliere Giunta UNGDC

Stefano Andreani
Dottore commercialista (Firenze)

Programma

Ore 15 Registrazione dei partecipanti

Ore 15.15 Saluti
  • Christian Graziani, Presidente Unione Giovani Dottori Commercialisti di Teramo
  • Luigi Montironi, Presidente Ordine Dottori Commerialisti di Teramo
  • Luigi Carunchio, Tesoriere Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti
  • Felice Ruscetta, Presidente Federazione Ordini Dottori Commercialisti Abruzzo
Ore 15.30 Interventi

Il nuovo ruolo del curatore:
  • Nomina, competenze, responsabilità, revoca, sostituzione
La pianificazione delle linee di liquidazione:
  • La conservazione del valore dell'impresa fallita: esercizio provvisorio e affitto d'azienda
  • La gestione dei rapporti giuridici pendenti
  • Il programma di liquidazione: termini di presentazione, contenuto, eventuali integrazioni.
Ore 17.15 Coffee break

Ore 17.30 Interventi

Le attività liquidatorie:
  • La vendita dei beni mobili
  • La vendita dei beni immobili
  • La vendita dell'azienda
  • La gestione e l'eventuale cessione dei crediti
  • La gestione delle revocature
Ore 18.30 Dibattito e quesiti

Ore 19 Conclusioni e chiusura del lavori

-------------
La partecipazione al convegno è gratuita e attribuisce crediti validi per la formazione professionale dei dottori commercialisti, dei ragionieri commercialisti e dei consulenti del lavoro.
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 06-12-2007
Seguici su