Iter procedurale di attivazione accordo di cooperazione internazionale

 
  • Concordare il testo dell'accordo con il partner straniero sulla base dello schema - tipo;
  • sottoporre il testo dell'accordo all'approvazione del Consiglio della struttura proponente (Facoltà, ecc.);
  • inviare all'Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali - Area Didattica e servizi agli Studenti - la bozza di convenzione e la relativa delibera di approvazione da parte del Consiglio della struttura proponente;
  • l'Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali procede quindi al controllo di conformità dell'atto. Qualora la convenzione risulti conforme allo schema-tipo,  l'Ufficio provvede ad acquisire la firma del Rettore e ad inviarla al partner straniero, in tutti gli altri casi l'Ufficio provvede ad istruire la pratica per l'approvazione del Senato Accademico e/o del Consiglio di Amministrazione.

 

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 09-03-2016
Seguici su