Comitato Etico - Medicina veterinaria

Il Comitato Etico (CE) è un organismo indipendente, composto da personale docente della Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo e non, istituito presso la suddetta mediante approvazione in Consiglio di Facoltà del 12/04/2021.

 

Tale organismo vuole essere un servizio integrativo dell’opera clinica e di ricerca che non sottostà alle condizioni di ricerca sperimentali definite nel d.lgs. 26/2014, per il raggiungimento della corretta attività, riferita alla tutela dell’animale ed integrità della ricerca, da parte di ogni ricercatore che è utente della struttura. 

 

Il Comitato è un organismo di consulenza, i cui componenti, di diverse aree di competenza ed esperienza, sono chiamati a valutare le condizioni di eticità dei protocolli di sperimentazione e si astiene dall’operare qualsivoglia forma di censura o dall’emettere provvedimenti, riservando tali competenze agli organi preposti.

 

La funzione del Comitato etico è essenzialmente esercitata attraverso le seguenti attività: 

  1. Il compito principale del Comitato Etico è quello di esprimere pareri obbligatori e vincolanti in relazione a richieste di autorizzazione a sperimentazioni cliniche all'interno della Facoltà, con particolare riguardo per "il rispetto dell’animale, la tutela della salute e benessere dell’animale, la libera autodeterminazione, ed il diritto alla riservatezza dei soggetti coinvolti;
  2. suggerire, ai docenti e ricercatori afferenti, le buone prassi etiche ed eventualmente cliniche da impiegare, ovvero, specificamente, delle modifiche da apportare a quei disegni di ricerca che non appaiano formulati secondo i canoni etici di riferimento;
  3. diffondere e promuovere nella Facoltà una cultura etica e della buona ricerca clinica, nonché una conoscenza critica dei principi e delle norme ad essa riferibili, mediante informazione, documentazione e aggiornamento dei ricercatori e dei terzi, che cooperino alle ricerche della Facoltà;
  4. promuovere il coordinamento con altri comitati etici (OPBS, IZS o altri Centri di ricerca esterni alla Facoltà) per l’eventuale individuazione di comuni modalità di intervento nell’ambito delle linee di ricerca rilevanti per la Facoltà.

Il comitato si riunisce  per la valutazione dei progetti ricevuti 4 volte per anno (Gennaio, Aprile, Luglio Ottobre). In caso di decisioni sospensive (vedi regolamento), il comitato si riunisce nuovamente per la definitiva valutazione dopo 20 giorni, a seguito del ricevimento delle parti integrate almeno una settimana prima. Le date calendarizzate saranno pubblicate su questa pagina.

 

Per la valutazione del progetto è necessario compilare interamente il modulo scaricabile di seguito e che dovrà essere inviato via mail (comitatoetico@unite.it) entro 15 giorni prima delle riunioni.

 

 
 
Ultimo aggiornamento: 05-07-2021
Seguici su